Lovion ASSET SUPPLY Produttori decentrali

Screenshot mit Features

Gestione dei produttori decentrati

La documentazione dei produttori decentrati può essere affidata al modulo Lovion ASSET SUPPLY che permette di gestire informazioni generali, di dettaglio e specifiche dei clienti fino a fotografie degli impianti. È disponibile un registro che permette di memorizzare le singole fasi dalla richiesta di connessione alla rete fino alla conclusione di un contratto di immissione in rete oltre alla possibilità di archiviare la documentazione di riferimento e di creare un identikit dell’impianto.

Lovion ASSET SUPPLY è basato su un modello di dati relazionale flessibile all’interno del quale è possibile documentare in un database SQL tutte le informazioni relative ai produttori decentrati quali impianti fotovoltaici, di cogenerazione ecc. Il rilevamento degli impianti all’interno di Lovion ASSET SUPPLY permette la rappresentazione degli impianti stessi nella grafica e nelle maschere dei dati materiali. Inoltre è possibile visualizzare le affiliazioni nel modello dei dati di Lovion ASSET SUPPLY.

Reportistica

Oltre alla gestione dei dati degli impianti, i compiti di Lovion ASSET SUPPLY comprendono anche la creazione di lettere d’accompagnamento e report tramite i prodotti MS Office quali p.es. MS Word per l’invio di lettere massive o MS Excel per esportare liste e report predisposti. Ciò permette la creazione in automatico di segnalazioni, p.es. relative alla sostituzione degli inverter ai sensi del Regolamento per la stabilità del sistema, con invio automatico al gestore della rete di trasmissione. Anche la visualizzazione degli inverter montati può essere effettuata in automatico dal sistema.


Modello degli stati

Il workflow per la gestione e l’evasione delle richieste relative ad impianti di produzione decentrati quali p.es. impianti fotovoltaici, eolici, di cogenerazione o a biomassa è articolato nelle seguenti 4 fasi:

1. Richiesta del cliente (stato = 'impianto in fase di progettazione')

La richiesta di connessione di un impianto di produzione alla rete di distribuzione viene documentata con la data di ricevimento.

2. Autorizzazione della connessione alla rete (stato = 'impianto autorizzato')

All’esito positivo delle verifiche della rete viene emesso il consenso alla connessione dell’impianto di produzione con documentazione della data dell’autorizzazione.

3. Realizzazione dell’impianto (stato = 'impianto in fase di realizzazione')

Il magazzino consegna il contatore con documentazione della data di consegna.

4. Messa in esercizio (stato = 'impianto operativo')

Il cliente trasmette tutta la documentazione necessaria al gestore di rete che, dopo aver verificato la completezza e la correttezza, a livello del sistema crea il cliente come produttore verificato con consegna dei dati alla funzione commerciale per la definizione delle rate di pagamento.

Materiale illustrativo