Lovion DESIGN Progettazione

Screenshot mit Features

Generazione di disegni da elaborati progettuali

La soluzione di progettazione Lovion DESIGN permette la rapida e semplice generazione di disegni sulla base degli elaborati progettuali attuali. Tramite la gestione autorizzata l’accesso alle informazioni dai lucidi e dai progetti può essere consentito a tutti gli utenti del sistema. Sono a disposizione strumenti di progettazione di facile utilizzo che permettono anche l’elaborazione di una progettazione precisa.

Gestione della progettazione

La soluzione di progettazione Lovion DESIGN è dotata di una gestione integrata della progettazione. Per ciascun progetto la relativa superficie viene definita nell’elaborato progettuale nella finestra grafica integrata. Tutte le superfici sono rappresentate in una cartografia generale dove sono contraddistinte da colori in funzione dei valori degli attributi (p.es. stato di avanzamento della progettazione). Selezionando una superficie oggetto di progettazione si apre il relativo disegno. È possibile creare per ciascun progetto un numero illimitato di disegni ciascuno dei quali sarà dotato di vari dati anagrafici e di una geometria superficiale. La superficie del disegno può essere impostata nell’elaborato progettuale. Esiste la possibilità di duplicare i disegni già esistenti per facilitare l’elaborazione di varianti diverse dello stesso progetto. È anche possibile generare nuovi disegni dai file redlining esistenti. Al momento del salvataggio tutte le geometrie redlining visibili vengono associate al disegno attuale.

Disegni

Ciascun disegno comprende un numero di layer sui quali sono disegnate le geometrie redlining. I layer possono essere definiti liberamente usando p.es. un layer separato per ciascun settore (gas, acqua, elettricità ecc.). Esiste la possibilità di selezionare determinati layer per nasconderli nella visualizzazione o per bloccarne l’accesso. Ogni disegno nuovo è direttamente dotato di una scelta di layer. Per l’elaborazione dei progetti è anche possibile acquisire dati di griglia per un qualsiasi rettangolo da trasformare successivamente nell’elaborato di progettazione. Tale funzionalità permette p.es. di usare punti identici per sovrapporre la cartografia di un piano di sviluppo urbanistico alla cartografia attuale al fine di poter usare nell’elaborazione del progetto gli edifici ed i confini pianificati.

Strumenti

Al fine di facilitare il lavoro del progettista nell’elaborazione dei disegni sono disponibili strumenti predefiniti per disegnare ciascuno dei quali è composto da una funzionalità redlining e la rispettiva rappresentazione. Ciascuno strumento ha un nome ed è associato ad una tematica in modo tale da poterlo offrire al progettista con riferimento specifico ad un settore. Tutti gli strumenti sono visualizzati in un menù con i loro nomi e simboli. Al fine di poter gestire blocchi nei disegni quali p.es. leggende, testi illustrativi, simboli complessi o sezioni, tali blocchi vengono prima compilati tramite redlining e salvati come file. Successivamente il progettista potrà usare tali file selezionandoli da un menù e collocandoli tramite drag & drop come blocchi in un disegno. È possibile sciogliere il raggruppamento di un blocco. Ciò permette di modificarne i contenuti anche in un momento successivo.

Funzionalità geometriche

La funzione 'parallela' permette di spostare parallelamente linee esistenti inserendo distanze o usando la modifica interattiva spostando la nuova linea parallela semplicemente con il mouse. Dopo la conferma la geometria risulta impostata definitivamente. Le linee parallele possono essere spostate anche più volte. La funzione di 'separazione' permette di suddividere le geometrie lineari in segmenti. Per espandere e tagliare le geometrie lineari è disponibile la funzione 'trimming'. Le linee da disporre ortogonalmente rispetto ad una base selezionata possono essere create con la funzione 'ortogonale'. Tutte le funzionalità geometriche possono essere eseguite o interattivamente con il mouse o inserendo le quote desiderate.

Autorizzazione

Lovion DESIGN dispone di ampie funzionalità di autorizzazione. I diritti d’accesso degli utenti possono essere gestiti con riferimento al progetto, al disegno ed al layer concedendo p.es. ad una determinata categoria di utenti solo l’accesso per lettura ai progetti ed ai disegni e quindi impedendo la modifica dei contenuti. Per i diritti d’accesso sono anche possibili modalità di gestione diverse in funzione del settore concedendo p.es. al progettista del settore gas/acqua il diritto di modifica per i layer gas e acqua, ma solo di lettura per il layer elettricità. Ciò consente la progettazione contemporanea di tutti i settori da parte di utenti diversi. L’autorizzazione definisce il diritto di un utente a creare, modificare o cancellare progetti e disegni.

Materiale illustrativo