Lovion VIEW Informazione

Screenshot mit Features

Lovion VIEW - Informazione

Lovion VIEW, essendo il componente centrale della piattaforma, costituisce lo strumento ideale per usare dati relativi ai mezzi d’esercizio in un ambiente standardizzato sia attraverso intranet che in regime di mobilità. L’interfaccia operatore intuitiva consente un utilizzo diffuso del sistema anche senza lunghi tempi di addestramento preventivo.

Già con i moduli di base contenuti nel client, Lovion VIEW offre tutte le funzionalità necessarie per ottenere in modo semplice informazioni cartografiche in regime di mobilità o attraverso intranet. Già nei moduli di base sono previste le seguenti funzionalità:

Funzioni di base

  • navigazione per indirizzi
  • navigazione per particelle catastali
  • navigazione per oggetti
  • navigazione GPS
  • gestione tematiche
  • salvataggio della visualizzazione
  • stampa

Funzioni analitiche

  • tracciamento della rete
  • funzionalità di misurazione
  • redlining
  • object editor
  • interrogazione dei dati materiali

Funzioni plot

Con la crescente diffusione del software Lovion BIS come sistema informativo basato su intranet la stampa di documenti riveste un’importanza sempre maggiore. Per la stampa Lovion BIS usa il driver nativo del sistema operativo e permette la definizione di un numero illimitato di moduli di stampa. Le stampe possono essere generate in formato verticale o orizzontale con possibilità di aumentarne o ridurne la dimensione e di rotarle.

La stampa multi-tematica consente l’inclusione di più tematiche nella stessa stampa. La funzione di stampa seriale consente anche la definizione automatica di più cornici lungo una traccia con possibilità di configurazione della sovrapposizione percentuale nonché dell’orientamento delle cornici.

L’accesso ai dati cartografici in Lovion BIS avviene attraverso tematiche diverse (p.es. cartografia di base, gas bassa pressione, gas media pressione). Le tematiche sono definite come sintesi di vari livelli con distinzione tra primo piano (dati di movimento gestiti all’interno di Lovion) e background (anagrafiche).

Materiale illustrativo